Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipi Suspend isse ultrices hendrerit nunc vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit venenatis.

Cerca

Le 4 categorie di prodotti enogastronomici italiani più venduti all’estero

È davvero impressionante considerare tutto il patrimonio dei prodotti Made in Italy e tentare di stilare una classifica a volte può peccare di incompletezza. Proviamoci con l’empiricità dei dati numerici e vediamo quali sono le 4 categorie di prodotti enogastronomici italiani più venduti all’estero, secondo il Censimento effettuato dal Ministero dell’Agricoltura.

1.

Al primo posto tra i prodotti italiani più venduti nel mondo troviamo, abbastanza a sorpresa, cioccolato, tè, caffè, spezie e piatti pronti per un totale di 6,7 miliardi di euro.

Le 4 categorie di prodotti enogastronomici italiani più venduti all’estero

In Italia non disponiamo delle materie prime ma riusciamo lo stesso, grazie ad una lunga tradizione artigianale, a realizzare dei prodotti di grandissima qualità. Come nel caso di Amedei, la cui barretta di cioccolato fondente è ormai apprezzatissima in tanti mercati esteri.

2.

Con 6 miliardi di euro di giro d’affari, il vino rappresenta da sempre un asso nella manica per il settore dell’enogastronomia italiana. 

Rossi, bianchi, rosati, spumanti vengono prodotti da Nord a Sud della penisola, con delle eccellenze mondiali e dei vini in grande ascesa. Com’è il caso dell’ Amarone, che negli ultimi anni si è fatto ancor più conoscere, grazie al suo profumo fruttato ed il suo gusto incisivo per l’alto carico di tannino, come quello prodotto dall’azienda vinicola Farina.

3.

La pasta è l’alimento più iconico della tradizione italiana, ma insieme al pane e ai farinacei raggiunge soltanto il terzo posto come fatturato. 

Molti pastifici in Italia vantano una storia lunghissima, come quelli di Gragnano, che erano soliti esporre la pasta alle finestre delle case per consentire l’essiccazione naturale. Il Pastificio dei Campi adotta ancora molte delle antiche tecniche di lavorazione della pasta.

Le 4 categorie di prodotti enogastronomici italiani più venduti all’estero

 

4.

Al quarto posto troviamo frutta e ortaggi, grazie al clima mediteranneo che influenza favorevolmente queste coltivazioni.

In passato tantissime famiglie avevano il proprio orto a cui dedicavano grande sforzo per poter vendere la loro frutta e verdura ai mercati ortofrutticoli delle varie città italiane. Questa tradizione viene portata avanti dall’azienda agricola La Magia, che sulla costa della Maremma toscana prepara un’ottima giardiniera di verdure la cui salubrità viene esaltata dalla vicinanza del mare.

Le 4 categorie di prodotti enogastronomici italiani più venduti all’estero

 

Immaginavi che fossero proprio queste le 4 categorie di prodotti enogastronomici italiani più venduti all’estero?